16.12.2019: scaduto il termine ultimo per la nomina obbligatoria dell’organo di controllo o del revisore contabile per le SRL e le Societa Cooperative (in SRL) che, negli esercizi consecutivi 2017/2018, abbiano superato almeno uno di questi limiti:
1/totale attivo stato patrimoniale €4milioni
2/ricavi di vendite e prestazioni €4milioni
3/dipendenti occupati in media durante l’esercizio 20unita
(obbligo che decade dopo 3 esercizi consecutivi senza il superamento degli stessi limiti).

Perché: si vuole aumentare il numero delle società in cui sia presente un organo di controllo o un revisore, così da rendere operativo l’obbligo di segnalazione interna ed esterna previsto dagli strumenti di Allerta, come da codice della crisi d’impresa e dell’insolvenza.

Attenzione: le società che nel proprio statuto hanno parametri differenti per la nomina dell’organo di controllo, entro il 16.12